Gruppo Donatori Sangue

Calendario donazioni sangue 2019-2020

Chi può donare sangue?

Chiunque abbia:

  • un’età compresa tra i 18 anni ed i 65 anni;
  • peso corporeo non inferiore ai kg. 50;
  • sia in buono stato di salute.

Criteri di non idoneità a protezione del donatore

Non si procede alla donazione se il candidato donatore è oppure è stato affetto da:

  • malattie autoimmuni diffuse a più organi;
  • malattie cardiovascolari, renali, epatiche o polmonari importanti;
  • malattie del sistema nervoso centrale, fra cui l’epilessia;
  • tendenza ad un eccessivo sanguinamento;

Criteri di non idoneità a protezione del ricevente

Una persona, anche se in buona salute, non risulta idonea alla donazione se/o è stata affetta da alcune malattie infettive che sono talvolta croniche (epatite cronica o stato di portatore sano da HBV, HIV o HTLV I/II, epatite ad eziologia ignota, lebbra. Leishmaniosi, febbre Q, sifilide, m.di Creutzfeld-Jacob o altre più rare).

In alcuni casi deve essere sospesa l’idoneità alla donazione (secondo il tempo di sospensione indicato)

  • Tatuaggi e piercing: 4 mesi;
  • Interventi chirurgici importanti: 4 mesi;
  • Interventi chirurgici minori (consultare il medico curante):  1 settimana;
  • Endoscopie:  4 mesi;
  • Somministrazione immunoglobuline: 4 mesi;
  • Vaccinazione anti-influenzale: 48 ore;
  • Vaccinazioni generiche e di legge: 4 settimane;
  • Profilassi antimalarica: 6 mesi;
  • Viaggi in zone endemiche malaria: 6 mesi;
  • Viaggi in zone endemiche malattie tropicali: 6 mesi;
  • Assunzione acetilsalicilico: 3 giorni;
  • Assunzione antibiotici: 2 settimane;
  • Assunzione fissa o saltuaria di farmaci: su parere medico;
  • Periodo post-partum: 1 anno;
  • Periodo post interruzione di gravidanza: 6 mesi;
  • Periodo post sindromi influenzali: 2 settimane;
  • Estrazione dentaria: 1 settimana;

Perchè donare

Il sangue umano è un tessuto non riproducibile artificialmente, indispensabile alla vita. È insostituibile nella terapia di moltissime malattie (emofilia ecc.), in chirurgia, in oncologia, trapianti di midollo osseo e in operazioni di trapianto d’organo.

LA DONAZIONE NON COMPORTA RISCHI DI ALCUN GENERE PER LA SALUTE ED IL DONATORE AVRÀ LA POSSIBILITÀ DI FARE PREVENZIONE CONTROLLANDO PERIODICAMENTE IL SUO STATO DI SALUTE. DONARE SANGUE, ANONIMAMENTE, GRATUITAMENTE, VOLONTARIAMENTE, RAPPRESENTA, OGGI, LA MIGLIOR GARANZIA IN TERMINI DI SICUREZZA TRASFUSIONALE.

Il candidato donatore verrà sottoposto ad un colloquio (anamnesi) ed una visita medica completa per verificare che non vi siano controindicazioni alla donazione. In breve tempo il donatore riceverà le risposte e l’idoneità alla donazione. In caso di anomalie sui risultati il donatore sarà richiamato per eventuali visite e controlli.

La quantità di sangue intero che viene sottratta ad ogni prelievo è di 450 millilitri circa. Gli uomini possono donare ogni 90 giorni (4 volte all’anno), le donne in età fertile due volte all’anno.

Per donare plasma, o donare presso una struttura ospedaliera è indispensabile la prenotazione al numero 055 6932232 dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle 13.30. I requisiti sono simili a quelli del sangue intero; l’intervallo tra una donazione e l’altra può essere di soli 14 gg., poiché il plasma si rigenera rapidamente.

Se ti recherai in ospedale, ricorda di destinare alla Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio la tua Donazione.

Il giorno del prelievo è preferibile essere digiuni o aver fatto una colazione leggera a base di frutta fresca o spremute, the, caffè poco zucceherati, pane non condito o altri carboidrati. Evitare latticini.

A donazione terminata il medico autorizza il donatore a recarsi a fare la colazione che verrà offerta presso il nostro circolo ricreativo.

Ricordati che IN BASE ALLE LEGGE 219 21-10-2005, I DONATORI CON RAPPORTO DI LAVORO DIPENDENTE, HANNO DIRITTO AD ASTENERSI DAL LAVORO PER L’INTERAGIORNATA IN CUI EFFETTUANO LA DONAZIONE, CONSERVANDO LA NORMALE RETRIBUZIONE. IL CENTRO RILASCIA CERTIFICAZIONE.

Calendario donazioni 2019-2020